Home | Forum | Chi siamo | Contatti | Ecosub | Elenco dei diving | Esperti rispondono | Punti di immersione | Notizie | Categorie | Link | RSS  

Vita da Squali

Questa rubrica è dedicata a uno dei più famosi ma non tanto conosciuti abitanti del mare: lo squalo.

Il nostro biologo marino Marco Angelozzi vi proporrà degli articoli che ci aiuteranno a conoscere questo incredibile pesce. Marco sarà anche a vostra disposizione per rispondere alle vostre domande.


  • Lo squalo Otodus obliquus
    di Marco Angelozzi
    Lo squalo Otodus obliquus visse tra il tardo Paleocene e l’Eocene, tra 40 e 60 milioni di anni fa. Come tutti gli squali il suo scheletro era formato da cartilagine ed è questo il motivo per cui sono arrivati ai nostri giorni soltanto denti ed alcune vertebre fossilizzate.
    Era era un grande predatore le cui dimensioni arrivavano a circa 9-10 m di lunghezza e 15 tonnellate di peso.
  • Squalo di Groenlandia
    di Marco Angelozzi
    “Sonnolento con la testa piccola”.. è questo il significato del nome scientifico Somniosus microcephalus, ma in realtà lo squalo della Groenlandia si rivela tutt’altro che una pigra e lenta creatura abissale. Anche per questo animale infatti, sono possibili, a dispetto del suo nome, potenti e veloci scatti per catturare le prede e resistenza e tenacia nella caccia.
  • Verdesca (Prionace glauca)
    Verdesca  (Prionace glauca) di Marco Angelozzi
    Lo squalo blu o verdesca è l'unica specie del genere Prionace ed appartiene alla famiglia Carcharhinidae. E' uno dei pochi squali conosciuti ad essere diffusi praticamente in tutti i mari temperati, tropicali e subtropicali del pianeta, in acque pelagiche (d'alto mare) ma anche costiere.
  • Carcharodon megalodon
    Carcharodon megalodon di Marco Angelozzi
    Trenta tonnellate di peso, una lunghezza di 14 metri ed una gigantesca mandibola con denti triangolari di 20 cm: stiamo parlando del più grande predatore dei mari, vissuto fino a circa 1,5 milioni di anni fa.
  • Chimera
    Chimera di Marco Angelozzi
    ''Mostro favoloso col corpo di capra, testa di leone e coda di serpe, il quale era immagine dei fenomeni vulcanici frequenti nella Licia e che perciò immaginavasi gettar fiamme dalla bocca.'' ''Cosa non vera, che pare, ma non esiste come non esiste la mostruosa Chimera..''
  • Lo squalo dal collare
    di Marco Angelozzi
    Lo squalo dal collare Chlamydoselachus anguineus è considerato un fossile vivente, un animale preistorico, ed è sicuramente una delle specie più antiche che oggi l'uomo conosca.
  • Lo spiracolo degli squali
    di Marco Angelozzi
    In questo articolo, dopo una breve introduzione riguardo i due tipi di respirazione degli squali, viene descritto lo spiracolo, un piccolo foro posto dietro l’occhio di questi animali, la cui apertura/chiusura è azionata da un muscolo involontario.
  • Lo squalo bianco: il re dei mari
    Lo squalo bianco: il re dei mari di Marco Angelozzi
    Lo squalo bianco è senza dubbio uno dei più affascinanti e misteriosi predatori del mare. Quando una pinna dorsale fuoriesce dalla superficie dell’acqua, il pensiero va subito a questo maestoso animale.
  • Lo squalo martello
    Lo squalo martello di Marco Angelozzi
    Lo squalo martello è un animale molto particolare, con una morfologia che si discosta da quella degli altri squali ed alcuni comportamenti che sono decisamente diversi.
  • Lo squalo tigre
    di Marco Angelozzi
    Le sue dimensioni possono superare i sette metri di lunghezza ed è presente in tutte le acque tropicali e temperate del globo.

Gravity Zero Technical Equipment - Cochran Dive Computer
Scuba Nick Generator
Ecologia e subacquea