Specie del mese


Alicia mirabilis (Alicia mirabilis) - Biologia marina
Home | Forum | Chi siamo | Contatti | Ecosub | Elenco dei diving | Esperti rispondono | Punti di immersione | Notizie | Categorie | Link | RSS  
Dimensioni del font: +F F -F 

Nome comune: Alicia mirabilis

Nome scientifico:
Alicia mirabilis

Gruppo di appartenenza:
cnidari

Alicia mirabilis

DESCRIZIONE:

L'animale cambia drasticamente di forma tra il giorno e la notte. Durante le ore di luce è contratto e assomiglia a un cono brunastro, cosparso di tubercoli. Di notte assume un aspetto colonnare. La colonna è disseminata di tubercoli e protuberanze e porta all'estremità sino a 96 tentacoli molto urticanti come le escrescenze sulla colonna. La colorazione è verde giallastra mentre i tubercoli sono dorati o arancioni.

DIMENSIONI:

Eretta può superare i 40 cm di altezza

HABITAT:

Fondali rocciosi del coralligeno o ambienti sabbio-fangosi alla base delle falesie o fra le praterie di Posidonie, da 10-15 sino a 50 m. e più

DISTRIBUZIONE GEOGRAFICA:

Mediterraneo, Mar rosso,Atlantico tropicale, Caraibi.

BIOLOGIA / ABITUDINI:

La specie caccia di notte espandendo i tentacoli. Catturata la preda, essi si ripiegano verso la bocca.

DIETA:

Piccoli pesci e organismi del Plancton

RIPRODUZIONE:

L'Alicia mirabilis ha sessi separati ed è ovipara. Uova mature sono state osservate tra giugno ed ottobre.

CURIOSITA':

Contratta assomiglia ad un cavolfiore conico.
La specie è da considerarsi pericolosa.

 Cerca per        
Gravity Zero Technical Equipment - Cochran Dive Computer
Scuba Nick Generator
Ecologia e subacquea